25 APRILE: FESTA DELLA LIBERAZIONE DAL NAZIFASCISMO E FESTA DEL POPOLO VENETO.

Indipendenza Noi Veneto si oppone e sconfessa la proposta di legge di Guadagnini, volta a delegittimare la Festa della liberazione (anche) del Veneto dal Nazifascismo.

A dire del consigliere transfugo, la Festa della liberazione sarebbe sentita solo da pochi partigiani e, quindi, andrebbe sostituita con la Festa del Popolo Veneto.

Ancora una volta Guadagniniche non rappresenta certo noi indipendentisti veneti ma solo se stesso, dimentica quelli che sono i valori fondanti del Veneto, primo dei quali la difesa della nostra Libertà da ogni oppressore.

san-marco

La liberazione dai manganelli fascisti e dalle stragi naziste è il risultato della lotta per la libertà, che ha visto il Popolo Veneto pagare un prezzo altissimo.

Il 25 aprile è da secoli la festa del nostro Popolo, e ben venga la celebrazione in tale data. Ma non può esserci contrapposizione fra le due Feste, della Liberazione e del Popolo Veneto, intrinsecamente unite dal comune anelito di libertà.

Indipendenza Noi Veneto il 25 aprile festeggerà la libertà del nostro Popolo, anche dal nazifascismo. 

WSM