Archivi categoria: Eventi – Meeting – Incontri

PROCEDE L’ITER VERSO IL REFERENDUM PER L’INDIPENDENZA.

Verso la costituzione del Comitato raccolta fondi.

MERCOLEDÌ 17 SETTEMBRE a Palazzo Balbi si riuniranno, su invito dell’assessore Ciambetti, i rappresentati dei Movimenti – in primis NOI VENETO INDIPENDENTE – che hanno sostenuto la L. 16 che indice il referendum per l’indipendenza del Veneto. Verrà esaminato l’atto costitutivo del Comitato che raccoglierà i fondi per la celebrazione del referendum.

REGIONE
Dopo che il Governo ha istituto la Tesoreria Unica, ogni giorno i soldi presenti sui conti correnti della Regione vengono prelevati da Banca d’Italia; per evitare che i soldi pro referendum vengano depredati, la Regione non può essere il soggetto che raccoglie i fondi.
Il Comitato, in accordo con la Regione, gestirà quindi la raccolta, garantendo la destinazione dei fondi esclusivamente pro referendum L. 16 ed evitando nel contempo che la raccolta sia gestita da soggetti non autorizzati dall’Istituzione che ha approvato la L. 16.

(Luca Azzano Cantarutti)

INSIEME PER LA LIBERTA’

Venezia – 20 settembre 2014 – ore 10.00

 PRESSO PES.CO VENEZIA – TESSERA (VE)
NOI VENETO INDIPENDENTE OSPITA E.F.A. : EUROPEAN FREE ALLIANCE.

efa

Tutti i movimenti europei che lottano per l’autodeterminazione dei popoli insieme nella terra di San Marco.

VI ASPETTIAMO !!

L’Alleanza libera europea (EFA) lavora per rendere l’idea di un ‘”Europa dei popoli”, una realtà politica e culturale a livello europeo e internazionale. Si tratta di una organizzazione ombrello che raccoglie 40 progressista nazionalisti, regionalisti e autonomisti feste in tutta l’Unione europea (UE), che rappresentano nazioni senza Stato, le regioni e le minoranze tradizionali in Europa. Si concentra la sua attività sulla promozione del diritto di autodeterminazione dei popoli, diritti umani, civili e politici, la democrazia, l’allargamento interno, la governance multilivello, devoluzione dei poteri, culturale e la diversità linguistica; nonché sul nazionalismo, regionalismo, autonomia e indipendenza. Il diritto all’autodeterminazione è una pietra miliare del programma e l’ideologia del EFA.

L’Alleanza libera europea è parte politica europea riconosciuto dal Parlamento europeo dal 2004 e svolge la sua attività con il sostegno finanziario dei membri del Parlamento europeo e EFA. E ‘classificato come organizzazione non-governativa (asbl / vzw) di diritto belga.

L’Alleanza libera europea è un partito pro-europeo che approva i valori dell’Unione europea, vale a dire i principi di libertà, democrazia, rispetto dei diritti dell’uomo e delle libertà fondamentali e dello Stato di diritto. Attraverso i suoi partiti membri, la portata del Alleanza libera europea si sviluppa su 17 Stati membri dell’UE (SM).